Come preparare il tuo e-commerce al Natale

Come preparare il tuo e-commerce al Natale cover

It’s Christmas Time!
E i numeri parlano chiaro: per gli e-commerce, lo shopping natalizio rappresenta in media il 25-30% delle entrate annue. Un mercato che continua ad essere in espansione: la statunitense National Retail Federation ha previsto, per il 2015, un aumento del 7-10% delle vendite effettuate al di fuori dei negozi fisici.
Dunque, KEEP CALM AND PREPARA il tuo negozio online alle festività in arrivo!

Ecco alcuni suggerimenti utili per rafforzare il tuo business nel periodo natalizio:

1. Parola d’ordine: pianificazione

Il che vuol dire che probabilmente sei già in ritardo.
Tradizionalmente la ricerca per i regali di Natale ha inizio l’8 Dicembre. Ma non era la data in cui si addobba l’albero?
La pianificazione deve partire prima perché la ricerca dei regali parte sempre prima – usanza/esigenza dei consumatori correlata anche ai tempi necessari per effettuare le consegne: alcuni negozi scelgono di offrire prodotti a tema già dalla fine di Novembre.
Dunque, pianifica in anticipo la preparazione del tuo sito e-commerce dal punto di vista estetico e gestionale definendo prodotti, confezioni dedicate, promozioni, resi e rimborsi, spedizioni, corrieri e tutto ciò che occorre. La piattaforma Prestashop permette di ripensare il design del tuo e-commerce in maniera facile e coinvolgente.

2. Addobbi e decori per il tuo vestito – ehm, sito!

Se c’è una festività che nell’immaginario collettivo è riconoscibile per allestimenti e decori, quella è senza dubbio il Natale.
Non c’è vetrina, terrazza o salotto che non sia addobbato. Ora, se il tuo e-commerce di solito resta graficamente identico 365 giorni, è giunto il momento di introdurre un richiamo a quell’atmosfera magica che contraddistingue il Natale per definizione e tradizione.
Una piccola accortezza: pianifica anche la sostituzione del tema natalizio, una volta terminate le festività. Renne e fiocchi di neve a Maggio proprio NO, eh!

3. Consigli per gli acquisti e liste regali

Suggerimenti come “Prodotti al di sotto dei XX€” oppure “Doni per mamma, papà, partner, amici” aiutano il visitatore a svolgere rapidamente le ricerche e trovare ciò che ritiene più utile.
Inoltre, ti aiuteranno a profilare bene i clienti per proporre loro offerte dedicate in futuro.

Un prodotto è esaurito o momentaneamente non disponibile? Non abbandonare il Cliente, guidalo attraverso i correlati e suggerisci valide alternative. Proporre prodotti complementari a quelli cercati, eleva il tuo servizio agli occhi del Cliente, che si sentirà seguito e ascoltato, anche se non ha trovato esattamente ciò che stava cercando.

ecommerce-natale-guida

4. Gestione delle consegne

Prendi contatto con i corrieri per organizzare nel modo più efficiente possibile le spedizioni.
Informa in modo chiaro gli acquirenti sul tempo massimo entro il quale ordinare per ricevere la merce entro Natale.
Permetti loro di monitorare a che punto è la spedizione mediante sistemi di tracking – previeni e gestisci l’ansia dei tuoi clienti.

5. La SEO non va in vacanza

Se il tuo sito web contiene una sezione news o blog sfruttala in ottica SEO!
Prepara degli articoli relativi alle offerte natalizie o delle guide ai regali di Natale.
All’interno del sito invece inserisci contenuti generati dagli utenti (come le recensioni sui prodotti) e collegamenti ai social network. Sono pratiche molto utili ai fini SEO che se seguite con costanza possono portare a buoni risultati in termini di posizionamento, aumentando la visibilità del tuo sito.

6. Il valore della sicurezza

Sei ambiguo? Le condizioni di vendita non sono chiare? Allora io cambio negozio!
Quando si parla di acquisti online la «sicurezza percepita» gioca un ruolo molto importante.
I clienti ti affidano dati personali sensibili, per questo occorre rassicurarli sull’attendibilità e sicurezza del pagamento.
Esplicita il più possibile la tua osservanza delle norme di sicurezza, mediante testi chiari e per nulla ambigui.
Mostra gli standard SSL, Visa o di altre certificazioni richieste.
Spiega ai tuoi utenti perché comprare nel tuo e-commerce è sicuro al 100%. 
[Questo punto vale sempre, mica solo a Natale]

7. Presta attenzione alla conclusione della stagione

Bene. È tutto pianificato e in ordine. Ora non inciampare sul finale!

Non tutti gli acquisti possono essere regali di successo, magari perché non piacciono o semplicemente perché non vanno bene (dimensioni, taglie ecc.). Attenzioni e rapidità nella fase di gestione dei resi e dei rimborsi è molto più che apprezzato, è fondamentale.

Happiness doesn’t result from what we get, but what we give.
Ben Carson

Gianna CasarinDigital Account

Gianna è esperta di UX Writing e di Scrittura Persuasiva, aiuta le aziende a valorizzare il proprio brand trovando le parole giuste per raccontarsi e la forma migliore per posizionarle su landing page, mail, siti e e-commerce. Oggi è Digital Account in Adviva Web Agency.

e-book «kit dell’e-commerce customer oriented»

Scopri i gesti necessari per il benessere del tuo progetto digitale.